Il progetto

 Nel "luogo d'incontro per chi offre e chi cerca cibi buoni e sani" sono disponibili numerosi nominativi di aziende produttrici, trasformatrici e distributrici di alimenti biologici.
 
Piazzabio.it, censisce soggetti potenzialmente interessati al consumo di alimenti che rispettano i principi della natura tra cui mense scolastiche, ospedaliere, di comunità e aziende specializzate nella ristorazione collettiva.
 
Il suo primo nucleo si sviluppa in Umbria con l'ambizione di estendere il servizio alle altre regioni, con particolare attenzione a quelle dell'Italia centrale. Il lavoro di costruzione e lancio di Piazzabio.it è stato reso possibile dalla legge regionale 21 del 2001.
 
L'Assessorato regionale all'Agricoltura ne ha affidato la realizzazione al3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria in associazione temporanea con AiabUmbria, Umbria Biologica, Pro.Bio e Menteglocale.